San Rocco
indirizzo Chiesa
indirizzo Piazza della Chiesa, Norma
indirizzo

La costruzione, iniziata nel 1703, fu ultimata solo nel 1713 grazie anche alla partecipazione economica di due confraternite (ss. Sacramento e del santo Rosario) ed ai fondi raccolti con le questue durante i periodi della trebbiatura e della vendemmia. Nel 1821 furono costruiti due nuovi altari: quello a destra dedicato a s. Gaetano e a s. Andrea d’Avellino e l’altro, sulla sinistra, al ss. Crocifisso. Dietro l’altare maggiore c’era il coro per l’ufficiatura, con i banchi disposti a semicerchio e la credenza per i paramenti. Attorno all’altare si erigeva una specie di parete in legno con due ingressi sul coro e, al centro, un dipinto raffigurante l’immagine dell’Immacolata. Nel 1973 vennero eseguiti ulteriori lavori: rifacimento del pavimento con la eliminazione del gradino centrale; distruzione dell’altare maggiore e della parete in legno stile barocco su cui dominava l’immagine dell’Immacolata con s.Francesco Saverio e s. Rocco (spostata su un altro altare da cui fu successivamente rubata); demolito il coro e risparmiate solo le due colonne in legno, poste ora ai lati della statua di s.Rocco. E’ localizzata in Via Cavour - Piazza della Chiesa.