Museo per la Matematica - "Giochiamo all'infinito”
indirizzo Museo
indirizzo Via S. Martino, Priverno
indirizzo

In alcune sale del piano terra del castello di San Martino, palazzo del cardinale Tolomeo Gallio del secolo XVI, è stato riallestito il Il museo “Giochiamo all’Infinito” – Un Museo per la Matematica. Rinnovato e inaugurato il 10 dicembre 2005, Il museo è in assoluto il primo dedicato alla matematica e alle sue applicazioni in Italia. Il castello di San Martino ha il pregio di essere ubicato al centro di un vasto e magnifico parco di ben 32 ettari, ricco di querce secolari, di sughere e di altre essenze arboree locali. Nelle sale del museo sono esposti numerosi strumenti che hanno fatto la storia della matematica. Si tratta di strumentazione semplice, che può essere pertanto toccata e posta in funzione dai visitatori. Lo scopo del museo "Giochiamo all'infinito” non è quello di insegnare qualcosa al visitatore, ma è quello di farlo familiarizzare con aspetti del pensiero e della storia della matematica. Il museo non si limita alla sola esposizione di strumenti per la matematica, ma cura la pubblicazione del bollettino di “Storia delle Scienze Matematiche” e si propone altresì di raccogliere le biografie e i ritratti di matematici italiani del passato. Notevole è lo sforzo nel raccogliere e organizzare tutto ciò che attiene alla matematica non professionale, tra cui una biblioteca di testi di divulgazione matematica. Il museo organizza per le scuole visite guidate e corsi di aggiornamento per insegnanti. Siamo di fronte a un museo decisamente nuovo, interattivo, che sa essere anche divertente.