Fontana di Pio IX
indirizzo Monumento
indirizzo Piazza De Magistris, Sezze
indirizzo

Al centro della piazza De Magistris, nell’anno 1866 papa Pio IX fece costruire una fontana monumentale servendosi dell’architetto Tito Armellino. L’acqua vi arriva per caduta libera dalla lontana sorgente sant’Angelo, in territorio bassianese. La fontana consta di un basamento ottagonale su cui insiste un’altra struttura ottagonale di minori dimensioni.
Dalle facce più piccole si dipartono 4 cannelle versanti acqua nelle sottostanti vaschette a forma di conchiglia. Le altre facce presentano 2 stemmi con cappello cardinalizio e 2 epigrafi che ne ricordano la costruzione. Nella parte superiore c’è un’ampia coppa dal cui centro s’innalza uno zampillo d’acqua.
La fontana era circondata da una robusta cancellata in ferro battuto, tolta ed offerta alla patria durante la II guerra mondiale. Negli anni ’50, essa subì nuovi affronti allorché vennero asportate le 4 fontanelle laterali.